Che cosa è l’indagine di elezione?

Un’indagine di elezione è sicuramente un dispositivo di massima importanza per lo sviluppo di un’elezione, sia per quanto riguarda la media che pubblicizzano l’intero processo elettorale, così come i politici, come i sondaggi lo rendono possibile misurare se la campagna sta avendo un effetto originariamente voluto.

In questo articolo, parleremo di alcuni punti rilevanti su un’indagine di elezione.

Come effettuare l’indagine di elezione

Il metodo utilizzato per modificare un sondaggio elettorale secondo l’ufficio incaricato di tale compito, perché ci sono diversi modi di approccio. Il più comune quando si fa una ricerca è campionamento non probabilistico.

Non occorre confondere l’indagine di elezione con un censimento, perché questo presenta 100% fiducia e rappresentatività della popolazione totale.

Che cosa è l'indagine di elezione

È estremamente costoso e laborioso deve essere fatto, così tanto così che lui è limitato a essere tenuto solo una volta ogni decennio. Il campionamento è una parte di persone che si prefigge di rappresentare la popolazione per mezzo di classe sociale; genere; età; livello di istruzione; tra le altre cose, permettendo un più ampio scorcio di panorama da cercare.

Per renderlo più chiaro, Immaginate la seguente situazione: se è risaputo che la popolazione di una città, stato o paese è composto da 35%, ad esempio, il campione deve contenere la stessa percentuale di anziani quando viene effettuata la ricerca.

Questo vale anche per gli altri elementi citati troppo; vale a dire, il campione deve simulare lo scenario reale degli strati che compongono una società. Sono inoltre presi in considerazione le regioni convocata. Quando si tratta di qualcosa di nazionale, sono indirizzati più importanti capitali, così come nelle elezioni statali.

Le “città” sono sempre negli elenchi, mentre più piccoli comuni sono di solito scelti in modo casuale.

- Sua empresa precisa de Ajuda? Entre em contato! -
Empresa de Pesquisa de Mercado

Il campionamento è parte fondamentale in un’indagine di elezione.

Quanto posso essere, gli errori più è un campione rappresentativo, maggiore sarà la possibilità di indicare con precisione l’intento degli elettori votare correttamente.

Maggior parte dei sondaggi stimare i risultati sulla base di recensioni di Grand 4000 persone, che, se contengono le caratteristiche della popolazione, possono rappresentare molto bene ciò che finisce in realtà giocando fuori alle urne il giorno delle elezioni.

Gli intervistati possono essere indirizzati nelle loro case o sulla strada. In un primo momento, l’intervistatore sta andando di porta in cerca di persone che si inseriscono nei profili selezionati per rappresentare la popolazione.

In questo caso, le risposte intervistate mentre l’intervistatore saranno osservando tutto con attenzione.

Nell’intervista, gli intervistati sono indirizzati e rispondere a un questionario con una questione aperta e una domanda chiusa.

La questione aperta, l’intervistato è libero di scrivere la risposta nel modo desiderato, mentre nella questione chiusa, egli deve rispondere direttamente e oggettivamente.

Vale la pena ricordare che, per quanto riguarda la domanda stimola una risposta, essa mira a non indurre una reazione istintiva o dal convenuto, poiché le alternative sono disposti in forma circolare, trascurando un ordine di cambiare la scelta.

È importante ricordare che non è possibile identificare due o più distinti istituti di ricerca, anche se queste ricerche sono state effettuate nella stessa data, come ci sono diversi punti che possono andare contro l’altro e apertura di finestre per possibili differenze, come i metodi utilizzati, le regioni scelte per la ricerca o il campione di intervistati.

Tutti gli istituti di ricerca hanno (o almeno dovrebbero avere) un codice etico, che richiede che dopo l’indagine di elezione è stata eseguita almeno il 20% delle persone che sono stati intervistati deve essere nuovamente consultato per dichiarare le loro risposte.

Questo è dove il ruolo del “fatto Checker” che riesaminerà gli intervistati e questo confermerà se le risposte corrispondano anche con i dati raccolti in precedenza. Questo aiuta a ridurre il margine di errore e aumenta l’affidabilità dell’Istituto di ricerca.

Margine di errore sull’indagine di elezione

Il margine di errore, così come il livello di affidabilità dell’Istituto di ricerca, è delimitato a anche prima che inizi la ricerca.

Che assume la ricerca per ottenere un numero minore di margine di errore, un campionamento più grande avranno da ricercarsi, a cui il rappresentante tenta di avvicinarsi alla realtà.

Il più piccolo il margine di errore, più l’uomo diventa la ricerca perché finisce in più le spese di personale, viaggio e materiali, tra le altre cose. Maggior parte della ricerca è con un margine di errore di 3 punti percentuali di sopra o di sotto presentato.

Ciò significa che un candidato con il 30% delle intenzioni di voto può effettivamente avere 27 o 33% di queste intenzioni. Il livello di affidabilità può essere basato sul margine di errore, perché meno si perde, il più affidabile la ricerca diventa.

Un’indagine di elezione è considerata grave quando il livello di attendibilità è almeno il 95%, vale a dire, nella ricerca 100, 95 di loro presenterà una stima che è coerenza con il risultato finale e presentare questo risultato 95% del tempo se si ripete nuovamente.

L’influenza della ricerca elettorale nella pianificazione

Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, i sondaggi sono fatti non appena in tempo per l’elezione. Sono realizzati con una certa regolarità, che esaminano la soddisfazione delle persone per quanto riguarda i candidati eletti nelle ultime elezioni, e misurare il livello di popolarità e disapprovazione.

Scenari che anticipano le elezioni e cercano di sapere chi sarebbe stato eletto in un dato momento sono considerati sondaggi, come per esempio, “chi hai votato per se le elezioni si tennero domani?”.

Questi tipi di ricerca non confrontare anche con quelli effettuati in periodo elettorale, che spesso vengono effettuati ogni giorno, ma sono strumenti importanti per il funzionamento degli ingranaggi e politiche media.

Vantaggi per rendere l’indagine di elezione

Un’indagine di elezione è qualcosa che i benefici di varie parti. La ricerca istituti profitto dal lavoro svolto; i politici possono monitorare le loro campagne di marketing e cambiare le vostre strategie a seconda di ciò che la ricerca del punto; Conglomerati di notizie aumenterà le vendite e la circolazione con le ricerche, che di conseguenza attirano più pubblico per i dibattiti sono prodotte in seguito; e gli elettori possono avere una base su chi votare, così come se il tuo candidato sta facendo bene; la ricerca può influenzare il voto, dal momento che un candidato non riceva voti semplicemente perché non presenta una notevole quantità di intenti nella ricerca.

Con questa visione più ampia sulla ricerca, ora si può essere più attento in tempi di elezioni; ma ricordati di votare con coscienza e monitorare attentamente il vostro candidato prima e dopo avergli dato il tuo voto.

Empresa de Pesquisa de Mercado

DEIXE UMA RESPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here